CONCLUDENDO

1+1 fa sempre 2 e la matematica non è un'opinione.
Chi era presente domenica pomeriggio alla discussione fra mia figlia e una mamma, si è guardato bene dal telefonare per chiedere chiarimenti, di conseguenza deduco che le mie impressioni, le mie conclusioni sono esatte.
Ma adesso telefonano tutte per sapere come sto e come vanno i miei controlli.
Coda di paglia, ma io che sono un po' più fine della seta, rispondo a dovere, educatamente, converso con loro amabilmente, poi chiudo la conservazione dicendo che ci sentiremo più avanti.
Iio non mi propongo più per accompagnarle a visite, in ospedale o tenere i loro figli, si arrangiano.
Si rivolgono le une alle altre, visto che loro sono così amiche, sono così belle, brave e buone.
Si arrangiano.
Stamattina sono stata ribaltata come un calzino per l'ultimo esame prima del controllo.
Sono tutta sotto-sopra, nauseata, sul chi vive e anche un po' dolorante, ma non è ancora finita. Hanno aggiunto un ulteriore esame per una tranquillità maggiore.
E rimango in attesa di poter allentare questa tensione, ma il momento si allontana sempre di più.
Ho ritirato il referto dei RX al torafce e anche lì sono stata di nuovo ribaltata e di nuovo irradiata, praticamente potrei supplire alla mancanza di corrente elettrica in famiglia.
E anche stamattina tutti a ripetermi di stare tranquilla, che sono tutti sicurissimi che non c'è niente che si stia muovendo, però…vista l'anamnesi precedente, è meglio guardare un po' più in fino.
Così continuano a prenotarmi esami sù esami, visiste sù visite, ma la mia ansia non si placa.
Martedì è qui che arriva, psero almeno che dopo aver parlato con il mio nuovo oncologo, che non sa ancora di avere a mano una fifona di prima grandezza, di riuscire a guardare a queste ulteriori visite ed esami con un po' più di serenità.

12 pensieri su “CONCLUDENDO

  1. e ci credo, sarai pure autorizzata a un pochino d'ansia, no? ma sono sicura e tranquilla per te. e cerco di mandarti un po' di tranquillità. penso anche che dovresti essere grate alle mamme, mandarle a quel paese è una simpatica distrazione dai soliti pensieri, no? :Peh eh eh (si, puoi mandarmi al diavolo, lo sai che puoi)

  2. Guarda che essere fifoni è normalissimo, anche la mia oncologa ha sempre guardato me e l'amico di Roma con tanta pazienza quando le chiedevamo se potevo fare qualche altro esame in più perché tutti e due su questo siamo sempre stati ansiosissimi, anzi nel 2005 ho fatto la PET 2 volte e anche la TAC, facendomele prescrivere per forza!!La paura è normalissima, adesso invece dedichiamoci alle buone speranze, che poi martedì voglio leggere buone notizie!

  3. brillantina non mi sento l'unicafifona, ma io non vorrei essere fifona, io sono forte e dura…widepeak hai ragione le mamme mi hanno dato maniera e modo di tenere la mente occupata altrove e mi hanno fatto anche da puncing-ball in questi giorni, ho scacircato tutta la mia rabbia su di loro..brave mamme..evviva..per fortuna che esistete…se non ci foste bisognerebbe inventarvicamden ah, ma allora vedo che sono in buona compagnia, staser parlo con il ferrari e si sentirà sollevato per lacompagnia che ha con l'amico di Roma

  4. kriegio qui son fifona e cattiva all'ennesima potenzanotforever dovrei riuscire ad andare via per un po' e non vederle, allora sarei a posto, vedrò come posso fare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.