NEVE E GELO

Questo maltempo sta imperversando.

Ha cominciato a nevicare martedì mattina alle 11,30 e sembra ci stia dando un po’ di tregua ora.

Non si esce, sto assumendo un colore grigiastro, un color topo che fa tanto Pina Fantozzi.

Da ieri pomeriggio ore 17,30 gli spartineve si sono dimenticati di noi, delle strade interne del paese e non ci rimane altro che guardare scendere la neve stando dietro ai vetri.

Abbiamo tentato un sortita nel primo pomeriggio di oggi, con immensa felicità della Tata, ma è talmente freddo e sotto al primo strato di neve c’è il ghiaccio, quindi l’equilibrio è sempre precario.

 

Stiamo aspettando con pazienza che arrivi lo spartineve a torgliere quei 50/60 cm. ,all’incirca, dal cortile così da poter avere accesso ai garage e tentare di prendere fuori le auto, ma se non passano con un minimo di sale, dubito si riusciranno ad usare senza catene, il ghiaccio e la neve pressata sono ostacoli duri.

Stamattina io e la Tata guardavamo dalle finestre le fatiche di Sisifo dei dirimpettai, che inesorabili stavano sbadilando neve dal davanti dei loro garage, ma poi tutto finiva lì, perchè la strada da sgomebrare per arrivare alla strada è lunga e l’ultimo spartineve passato ieri pomeriggio, ha eretto un muro di neve davanti ai passi carrai, finchè non potranno venire per fare un lavorino un po’ di fino, è tutta fatica sprecata.

Poi è inutile sbadilare, scende talmente copiosa che dopo un paio di ore è tutto come prima.

Queste sono le ultime note dal fronte neve, speriamo di poter ruscire al più presto per scrollarci di dosso quell’apatia e quel freddo che penetra le ossa guardando fuori dalle finestre.

 

9 pensieri su “NEVE E GELO

  1. Da noi ha smesso a metà pomeriggio e dun timido sole si è affacciato, Marito sostiene che non serve sbadilare nel cortile se non il poco necessario perchè se poi si pressa diventa ancora più scivoloso, la madre di una mia collega alle nove telefona in municipio per dire di mandare dei mezzi verso la sua zona la tizia risponde che non c’è ancora un’ordinanza del sindaco :?: , certo perchè mezza italia è sotto allarme neve ma nel nostro paesello ci si organizza con le slitte volanti …ieri forse è partito unpacchetto neve permettendo ;-)

    1. e io lo aspetto con ansia
      Qui nel nostro cortile il primo passaggio di spartineve è avventuo ieri pomeriggio alle 17, cen e sono delle muraglie appoggiate ai muri di contenimento delgiardino, non ho idea diquando se ne andranno

  2. Vedo la neve dalla finestra, non sto uscendo, fa freddo e ho ancora un po’ di tosse.
    Mi sto impigrendo, altro che la Pina, oggi mi sono “spelacchiata” un po’, tanto avevo tempo, ho dormicchiato, ho guardato un filmetto, preparato coniglio per stasera, adesso mi guardo il tg su la7, aspetto il consorte e poi ceno.
    Sono fiacca,speriamo passi in fretta.
    4p

  3. Qui invece temevo il peggio ma è tutto sotto controllo, speriamo che duri!

    in casa ti farai un’overdose di te! (guardiamo il lato positivo) :D

  4. Qui ha smesso ieri sera e ora si combatte contro il gelo, stamattina siamo sotto di 8, 9 gradi ma dovremmo scendere anche a -12. Ovviamente pulendo poco e male (le strade principali ancora sono praticabili, le vie secondarie un disastro) il pericolo è in agguato, soprattutto per i pedoni: quindi scarponcini da trekking e via….un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.