CALMA SERENITA’ E MANTELLI

Una mattinata fitta di impegni, di quegli impegni che  sbrighi sbuffando.

Meccanico, banca , bollo moto, posta.

Ma alla fine ti concedi una sosta al bar.

Un tè e la brioche, quella ai cereali, quella con i semini di sesamo esterni, che ti piace tanto, un tavolo d’angolo e dalla borsa esce il libro.

E, mentre smangiucchi per fartela durare il più a lungo possibile, riprendi la lettura da dove l’avevi interrotta stamattina all’alba, riesci ad isolarti da tutto quello che ti circonda, sollevi gli occhi solamente per sorridere e ringraziare la ragazza che, in silenzio, appoggia la teiera e la tazza sul tavolo, in silenzio per non disturbarti.

Chi entra si avvicina a te in silenzio,  batte un attimo sulla spalla per salutarti e poi si allontana, sorridendoti per lasciarti leggere, ti si legge negli occhi la voglia di continuare a leggere, a pregustare questi attimi di totale abbandono ai pensieri e alle ansie  di questi giorni.

E alla fine, dopo un tempo immemorabile, chiudi il libro, ti guardi attorno, sorridi all’Uomo Sorridente, che ha capito la tua voglia di non essere disturbata, che anche lui è come te, si isola davanti al giornale e non partecipa alla caciara che lo circonda, di chi parla di calcio o di politica, rimetti il libro nella borsa e più leggera di come eri uscita all’alba, ti incammini per tornare a casa, a passo leggero, sotto il mantello della tranquillità, che hai magicamente indossato alla chiusura del libro.

11 pensieri su “CALMA SERENITA’ E MANTELLI

  1. Che bello Cris, allora anche tu come me sei di quelle che portano il libro ovunque! Lo faccio sempre anche io… Un giorno ci siederemo, silenziose e tacitamente comprensive l’una dell’altra, ai due lati dello stesso tavolino!

  2. Libro, o parole crociate (passione ereditatà da papà) e musica in cuffia….fa bene a te e, per quanto mi riguarda, lancia messaggi piuttosto precisi a chi vorrebbe far conversazione, magari in un momento in cui non ne hai la benchè minima voglia, e sono sempre di più…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.