GIOSTRA

Penso, credo, che dopo un’uscita del genere starò bene per un po’.

Non so se da qui al 17 aprile uscirò di nuovo di casa. Che poi la fatica non è uscire, ma rientrare, dover far le scale in salita, perchè si sa, ad andare in discesa tutti i santi aiutano.

Si è passata la mattinata fra la prima e la  seconda colazione, un accompagno al lavoro dell’amica V, tante chiacchiere, un po’ di “sbisciulamento”, tante risate e la mia evocazione di un’immagine un po’ boccaccesca.

Si è passata la mattina ridendo, facendo finta di niente, per non pensare all’appuntamento delle 13.

Poi, inesorabilmente, l’orario è venuto e all’uscita dal suo ambulatorio, dopo la visita, fatta di chiacchiere serie e facete, il cielo è sempre azzurro, il sole scalda e la stanchezza si sta facendo avanti, ma poi si decide di stemperare l’ansia, di autodigerire le sue parole facendo shopping in profumeria.

Peccato che ci sia un unico neo: il dovermi muovere sulle stampelle, che è faticosissimo e stancantissimo.

E anche a questo giro di giostra ho vinto la mia bella visita di approfondimento e un bel malloppo di ricette e medicinali.

Ma noi continuiamo a sperare e a crederci.

8 pensieri su “GIOSTRA

  1. Ormai un po’ mi conosci e quando dico che sono un po’ dura di comprendonium sai che dico la verità, inutile ibellettarsi di tanta ironia per strapparmi un sorriso, non ce n’è!!
    Detto questo, dico, il 17 aprile togli il gesso e ok, ma oggi alle 13 cosa dovevi approfondire e autodigerire per poi fiondarti ansimante in profumeria???????
    Mi sono persa qualche pezzo per strada??
    Cos’hai comprato di bello????
    Io il phard, sai per tirar su un po’ di restauro.
    Ciao
    4p

    1. non ti sei persa nulla, dovevo solamente far leggere al mio medico un esito.
      in profumeria ho comperato crema per il viso, doccia schiuma e crema corpo, poi ero talemtne sfinita che mi sono fatta riportare subito a casa

  2. e qua ci si impegna al massimo per inviarti energie positive!
    poi si passa al frivolo: cos’hai comprato????
    ciao, tigli (gelsominO delle profumerie se ne frega alla grande ma incrocia le sue zampette verdi per te!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.