LETTERA AD UN’AMICA

Cara  Grande Amica, so che il momento è critico,so che non ci sono parole che ti possano sollevare, so che in questo momento ti manca la terra da sotto ai piedi, so che ti senti sprofondata in un tunnel senza uscita.
Penso di sapere quello che ti passa per la testa, lo stato d’animo in cui ti trovi, ma per quanto mi possa sforzare non riesco ad immaginare l’ansia e l’angoscia che ti stanno attanagliando. Non lo so perchè ognuno di noi è un mondo a sè e, anche se viviamo le stesse esperienze, le sensazioni e le emozini non sono mai le une uguali alle altre.
Cara amica, ora la cosa più importante da fare è rivolgersi ed affidarsi a chi può prendere in mano la tua situazione, a chi ti può aiutare a risolverla, perchè a qualsiasi problema si presenti c’è una soluzione.
Dopo aver messo in moto la macchina della guarigione fisica, c’è da mettere in moto la macchina della guarigione dell’anima, c’è da mettere in moto la macchina della condivisione, la macchina di chi può ascoltare qualsiasi tuo sfogo, qualsiasi tua paura, qualsiasi parola ti possa uscire in qualsiasi momento di serenità, di tranquillità o di paura più profonda.
Adesso anche tu devi fare uno sforzo notevole per accettare di giorno in giorno quello che viene, di buono e di brutto, sapendo che ci saranno giorni buoni e giorni meno buoni.
Io non ti so dire se saranno di più i buoni o i meno buoni, l’importante è che tu prenda da ogni giorno tutto il bello e il buono che può arrivare, facendo scorta di cose belle in previsione dei giorni bui che potrebbero, e dico “potrebbero” usando il condizionale, arrivare.
Cara amica, so che sei circondata da tante persone che ti vogliono un sacco di bene e ti sapranno sempre capire, sapranno sempre anticipare ogni tuo desiderio e ogni tuo pensiero, ma sappi che il lavoro più grosso spetta a te, che solamente tu, con fatica e guardandoti dentro, saprai aiutarti al meglio, noi possiamo solamente starti vicina, cercando di aiutarti a portare questo immenso fardello.
Baci cara amica, sperando di vederti al più presto in una qualsiasi colazione o altra occasione.

8 pensieri su “LETTERA AD UN’AMICA

  1. Cara Amica della ZiaCris, anche da parte mia tutto quello che ti ha detto lei, specialmente: “il lavoro più grosso spetta a te” . . . la realtà è questa, anche se “sei circondata da tante persone che ti vogliono un sacco di bene”. :-)

    Cara ZiaCris, penso che le parole che hai scritto siano buone per molte situazioni critiche . . . “la cosa più importante da fare è rivolgersi ed affidarsi a chi può prendere in mano la tua situazione, a chi ti può aiutare a risolverla, perchè a qualsiasi problema si presenti c’è una soluzione. ” Grazie! :-)

    Ciao, Fior

    1. Fior tieni duro, so che la situazione non è delle migliori e ci si sente impotenti, ma prima o poi finirà, spero nel migliore dei modi, ma nemmeno per voi adulti, ma per il piccolo che è coinvolto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.