MI SONO ARENATA

Mi sono fermata, arenata, piantata.
sono arrivata alla parte centrale del libro che sto leggendo, la parte in cui si capisce il grande conflitto fra le protagoniste, e mi sono arenata.
mi mette ansia, mi prende alla gola l’aver capito che una grande tragedia è alle porte, è la perdita della vita di un bambino mi sta frenando, mi sta togliendo la voglia di andare avanti.
mi sento fragile di fronte a questa eventualità, mi mette angoscia pensare al dolore della madre, del padre e delle sorelle, le quali avranno un rimorso a vita e si vedranno il futuro stravolto da questa grande tragedia.
Mi sono arenata e non so se andrò avanti nella lettura, almeno per il momento ho idea che sospenderò e passerò a qualcosa di più leggero, qualcosa che non mi creai ansai, in attesa di ritrovare la mia solidità, in attesa di lasciare alla spalle questa fragilità che non mi permette di godere in pieno del piacere della lettura

15 pensieri su “MI SONO ARENATA

  1. Concordo, anche se poi la curiosità fa bisbocce con la sensibilità del momento, tieni duro.
    Il libro può aspettare, la tua fragilità va coccolata ora, sono tentata quasi di dire sempre, perchè siamo fragili anche se non si vede e non lo diamo troppo a vedere.
    Abbraccio
    4p

  2. qual’è il titolo del libro..? ti capisco appieno… da quando è nato mio figlio.. è un dolore immenso ogni volta che si profila una tragedia rivolta ad una piccola creatura… come se indirettamente toccasse anche me, solo per il semplice fatto di essere mamma… capisco che quando si affronta un’esperienza bella o brutta che sia ma che ci segna… diventiamo spettatori sensibilissimi degli argomenti che ci hanno toccato…

  3. Non sta scritto da nessuna parte che uno debba leggere di tragedie visto che ce ne sono già tante nella vita vera. Lascia stare per carità!

  4. Succede di lasciare un libro a metà….lo riprenderai se e quando Ti sentirai “pronta”. ..a me è successo di recente, anche se per altro motivo. Ora ne sto leggendo uno che non smettereai mai, infatti credo lo finirò a breve, nonostante il poco tempo cui posso dedicare alla lettura.
    Bacione, Cris

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.