IL SENSO DI LIBERAZIONE

Lo sto provando in questi giorni di lavori, di sgombero.
il senso di liberaziome che si prova nel buttare un’infinità di cianfrusaglie.
ero partita con l’idea di alleggerire alcuni mobili, facendo in maniera che fosse più agevoli spostarli, ma poi il sacro fuoco si è impadronito di me ed è una settimana che apro armadi, cassetti, stanze e metodicamente guardo, analizzo con occhio critico e butto, butto senza soluzione di continuità e senza rimpianti.
e così si fa spazio nel cassetto, nel mobile, nell’armadio e nella stanza e tutto sembra più equilibrato.
e durante questo lavoro, faticoso fisicamente, trovo anche il tempo di pensare a me, di liberarmi di fardelli inutili, di pensieri grigi e tetri che finiscono definitivamente nell’immondizia e il senso di liberazione mi rende più leggera, niente mi pesa e niente mi turba.
mi basta guardarmi attorno e capire che niente e nulla è definitivo, che le cose, le situazioni e le persone che mi distrubano si possono eliminare, basta fare un piccolo sforzo e cestinare, buttare, fare spazio per persone e situazioni a venire che saranno portatrici di benessere fisico e mentale.
senza fretta un domani, a sgombero finito, potrò pensare con cosa e con chi riempire gli spazi vuoti.

Annunci

8 thoughts on “IL SENSO DI LIBERAZIONE

  1. mi piace l’idea di far spazio negli armadi, in casa, ma non solo…. hai ragione può essere l’occasione per fare “spazio” per persone diverse
    Annamaria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...