L’ATTIMO FUGGENTE

E per fortuna che è fuggente.
E’ un attimo che si insinua nei pensieri, nei momenti meno indicati.
E’ quell’attimo che non dura un attimo, ma questo sta durando da una settimana.
Una settimana in cui avrei litigato anche con i muri ( Romina Docet), un attimo in cui non mi andava bene niente e nessuno.
un attimo che mi ha portato a scatti di rabbia, a volte anche appaganti.
è quell’attimo in cui non vorresti vedere niente e nessuno, dove tutto infastidisce.
è un attimo in cui trovi tutto superfluo e niente interessante, tranne quello che stai facendo e che sembra non abbia mai fine.
Ma poi passa, per ora non ho ancora fatti danni, ma speriamo passi in fretta, prima che io ne possa fare.

Annunci

2 pensieri su “L’ATTIMO FUGGENTE

  1. 4p

    Questi attimi fuggenti sarebbero proprio da non cogliere, ma non è così. Arrivano puntuali allo scoccare di non si sa quale giorno né a quale ora. Li riconosciamo….e “scusate se non vi facciamo accomodare siamo di premura…..potete anche andare via subito in prescia in prescia..” Ringraziamo e salutiamo né!!!!!

    Rispondi
    1. ziacris1 Autore articolo

      peccato che nessuno capisca quando siamo preda dell’attimo fuggente e ci si mettano tutti di sbuzzo buono per farlo perdurare, ma poi passa

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.