PER FAVORE

Si sa che la gente dà buoni consigli sentendosi come Gesù nel tempio.

Senza sapere, senza riflettere, senza pensare, forse con le più buone intenzioni, ma facciamo una cosa, se ho bisogno di consigli vengo io chiederli.

Per favore, fate un attimo di silenzio, voi non avete idea  delle ferite che ci portiamo dentro, e tutte le volte che qualcuno pontifica, queste ferite si riaprono.

Come diceva stamattina una cara amica al telefono, “….ne avete passate talmente tante che ormai siete saturi e non riuscite più a sopportare nulla”.

2 pensieri su “PER FAVORE

  1. Ma come si fa a dire cose così …almeno aggiungi …io penso…al vostro posto io….o addirittura annuire alla fine del tuo discorso…e poi un sorriso di comprensione , una pacca sulla spalla …e magari ” comunque qualsiasi cosa nei limiti delle mie possibilità : io ci sono…coraggio

    1. Titti, è un delirio, hai detto giusto, aggiungere, oppure “io al posto vostro sentirei, guarderei, chiederei….”, invece no, a volte ti fanno snetire inadeguata, ti fanno venire il dubbio di non aver fatto abbastanza, quando invece….ma intanto si va avanti.
      Titti lo so che ci sei e già questo pensiero aiuta, aiuta sapere che se non sai da che parte sbattere la testa aqualcuno da qualche parte c’è

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.