GIORNO QUATTRO

Giornata all’insegna della lentezza, facciamo con calma.

Giorno quattro, è domenica, facciamo come in tempi non sospetti, in epoca pre.covid, con calma e lentezza…tanto del tempo davanti ne abbiamo, dobbiamo fare venire sera nel miglior modo possibile.

Giorno quattro, la giornata è bella, classica giornata di primavera, proprio come un anno fa, quando ancora eravamo “ignoranti” su quello che sarebbe stato, quando ancora credavamo che 15 giorni avrebbero sistemato tutto.

Giorno quattro, sole, cielo azzuro, una cartolina, i fiori gialli della siepe improvvisamente sono tutti esplosi e allora usciamo, facciamo quei famosi 500 metri attorno a casa, prendiamo una boccata d’aria, in silenzio, ognuno di noi alle prese con le proprie emozioni,si fa un giretto praticamente attorno a casa, nei campi limitrofi, poi si rientra, ma intanto un po’ di sole l’abbimo preso.

Giorno quattro, domenica

2 pensieri su “GIORNO QUATTRO

  1. Tra il tuo “memoire” e i “ricordi” di Fb . . . mi accorgo che in un anno siamo solo peggiorati!
    Proprio un attimo fa, la Prof (coordinatrice di classe) del nipote, nel rispondere a una domanda di un ragazzino, ha spiegato che, vedendo come scrivono i giornali, sui nuovi contagi teme che resteranno in DaD più della settimana prevista! :(

    Ciao, Fior

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.